Volete allenarvi come i campioni

Training like a PRO!

Il motocross e l’enduro sono discipline che richiedono un allenamento continuo e una condizione fisica sempre al massimo, perché i continui salti, cambi di direzione, obbligano tutte le parti del corpo a grandi sollecitazioni, soprattutto articolazioni e schiena. Come fare quindi per migliorare le prestazioni fisiche? 
Dall’alimentazione all’allenamento, ecco i consigli per andare più forte.
Se provassimo a mettere un medio pilota da strada sulla KTM di Tony Cairoli alle prese con un tracciato specifico, sarebbe sfinito dopo i primi cinque giri. Il motocross e l’enduro, infatti, sono tra le discipline motoristiche più impegnative perché richiedono una forma fisica fatta di forza e resistenza, necessarie in egual misura per arrivare alla bandiera a scacchi.

Partiamo dalla preparazione: sono da evitare i grandi carichi in palestra, I piloti che utilizzano tanto peso in palestra finiscono per trovarsi con una contrattura dell’avambraccio (ricordate la sindrome compartimentale di Dani Pedrosa?) perché troppo abituato a pompare sangue. Quando vanno in gara dicono “Oh, le mie braccia sono indurite” dopo che per tutta la settimana in palestra hanno alzato i bilancieri.
Se inizierete la gara preoccupandovi delle vostre braccia che diventeranno dure, questo probabilmente succederà davvero.
Allenarsi invece a corpo libero è l’ideale per queste due discipline, in quanto il peso del corpo è tutto ciò che devi gestire in moto. Possiamo consigliare allenamenti con le TRX oppure il più completo Crossfit. Anche la bici è molto importante , ma più per lo scarico. Una cosa molto importante è lo squat! fare molti squattrinato aiuta a rinforzare la parte bassa della schiena, gambe e glutei, indispensabile per stare molte ore in moto.
Migliorare l’allenamento è la chiave di ogni pilota, ma non esiste ancora nessun esercizio finora che può sostituire l’allenamento fondamentale per ogni pilota: andare tanto in moto! Stare tanto tempo in sella aiuta ad allenare i muscoli di cui avete bisogno. Non ha senso costruire muscoli che non hai bisogno di usare nello sport che pratichi.
Vuoi chiederci un programma di allenamento personalizzato? chiedici un consiglio!

Alimentazione: l’alimentazione è alla base della nostra salute ed energia fisica. L’industria alimentare oggi ci propone dei cibi che sono quanto di più lontano rispetto a quello che in natura potremmo trovare. Il nostro corpo non riconosce cibi così artificiosi, ricchi di elementi chimici estranei. Per andare in moto è quindi consigliato mangiare cibi sani, leggeri e non modificati, come carne, pesce, frutta e verdura. E’ consigliato evitare gli zuccheri e limitare il sale.
Se vuoi scoprire di più o avere un programma di nutrizione personalizzato chiedici un consiglio!

Integrazione: Per aiutare il corpo a trovare il suo equilibrio durante l’allenamento o le gare bisogna integrare, per questo motivo abbiamo creato un integratore completo, da utilizzare sia in gara che in allenamento, sia pre-workout che post-workout. Puoi trovare tutti i dettagli qui.

In conclusione, non ci si può allenare per il motocross pensando di stare in palestra o facendo soltanto corsa o ciclismo, L’allenamento per il motocross è qualcosa di completamente unico. Bisogna guidare e per molto tempo. Non si può semplicemente pensare di andare in pista e fare due sparate da 10 minuti. Servono sessioni di almeno 30 minuti da ripetere tre volte. E se invece il vostro sport è l’enduro dovete restarci per ancora più ore in sella! È un duro lavoro.